default-logo
Durata Domenica 3 Marzo 2019
Località Teatro Anfitrione
Prezzo €12
Opziona il posto

 TEATRO ANFITRIONE:

DOMENICA 3 Marzo 2019 

  “CHE FINE HA FATTO CAMILLA MAR?”

locandina chi ha incastrato camilla2 1 212x300 Teatro Anfitrione: CHE FINE HA FATTO CAMILLA MAR?

  

  • teatro anfitrione Teatro Anfitrione: CHE FINE HA FATTO CAMILLA MAR?

    TRAMA:

    All’interno di un teatro di Roma viene allestito un set cinematografico per girare alcune scene del nuovo film di Alberto Modaioli, regista acclamato da pubblico e critica, con protagonisti nomi di fama nazionale come la diva Vera Montieri e il bellissimo Marcello Rivoli. Siamo nella seconda metà della mattinata, quando a seguito di un errore di Marcello, Alberto ferma le riprese per ripetere le battute con Marcello e Vera ne approfitta per recarsi in camerino.  E’ l’apoteosi. Camilla Mar, il cane di Vera Montieri, è sparito. All’inizio nel venir coinvolta nelle ricerche la troupe è un pò distratta, ma quando poi Vera confessa il vero valore di Camilla, le ricerche si fanno molto più intense.

    Un giallo comico ricco di colpi di scena, che strizza l’occhio al cinema con i suoi continui richiami.

    Inizio spettacolo ore 18.00 – Presentarsi al Teatro Anfitrione in Via San Saba, 24 (raggiungibile con Metro B – direzione Laurentina: scendere alla fermata Piramide e proseguire a piedi per circa 500 metri) alle ore 17.00

     

    Si raccomanda ai soci di portare sempre con sé la Tessera Associativa ai fini dell’assistenza

     

    Scarica la locandina

    arrow download icon 150x150 Teatro Anfitrione: CHE FINE HA FATTO CAMILLA MAR?

POSIZIONE TEATRO “ANFITRIONE”

    • Indirizzo  via Carlo Fadda 115/b Roma (Zona Cinecittà)
    • Tel 06/76967993 – 06/98262011
    • Cel 338/5999501Fax 06/98262269
    • Mail soci@ctatuscolana.it
    • Facebook Cta Tuscolana

     

    • Iniziativa riservata ai soci del Cta Tuscolana
    • È possibile associarsi grazie alla tessera valida per un anno solare al costo di €16 (nominativa)
    • Il programma può subire variazioni a seconda delle esigenze tecniche climatiche

Scrivi un tuo commento